LŽareazione in un laghetto con le koi é di fondamentale importanza. Una saturazione dŽossigeno dello stagno garantisce koi attive, una vibrante flora e processi biologici ideali nello stagno. Le piante acquatiche sono una fonte naturale di ossigeno. Tuttavia, vi sono situazioni in cui questo ossigeno nello stagno non è sufficiente.
In primo luogo i pesci hanno bisogno di respirare. Senza ossigeno, soffocano. Anche i batteri filtranti hanno bisogno di ossigeno per convertire lŽammoniaca dannosa nello stagno via via in nitriti e questi in nitrati.
Quando è necessario un aerazione dello stagno?
Ci sono vari motivi che vi è troppo poco ossigeno nellŽ acqua e quindi la salute degli animali è in pericolo. In estate, con l'aumento delle temperature dell'acqua, la percentuale di ossigeno disciolto in acqua diminuisce. Inoltre, i pesci in estate sono molto più attivi e hanno bisogno di una quantitá maggiore di mangime. Tutto questo porta ad un abbassamento del contenuto di ossigeno nell'acqua.
Acuta mancanza di ossigeno porta alla moria di pesci e le prestazioni del filtro si stanno deteriorando in quanto i batteri non possono più operare in modo efficiente. In tali circostanze, si raccomanda di aggiungere una fonte di areazione in piú nel laghetto.  L'aerazione del laghetto koi dipende dalle dimensioni dello stagno e dalla quantitá di koi in esso.
Si dovrebbe prendere in considerazione la seguente regola generale:  la media del volume d'aria pompata allŽinterno del laghetto nellŽarco di un ora dovrebbe essere Œ del volume dello stagno !