Suggerimenti per aprile

 

Finalmente, la primavera è arrivata!

La temperatura dell´acqua aumenta e nel giardino i fiori iniziano a fiorire. I pesci con l´aumentare della temperatura diventano sempre piú vivaci e hanno fame, fame, fame….

Avevate coperto il laghetto? Se si, allora prestate un attimo di attenzione.

Le temperature tra giorno e notte variano ancora notevolmente. Per questo motivo aspettate ancora prima di rimuovere totalmente la copertura a meno ché potete pilotare la temperatura attraverso un sistema di riscaldamento. Questo è molto importante – e l´ho giá accennato diverse volte – perché queste notevole differenze di temperatura stressano e indeboliscono le vostre koi.

Adesso inizia il periodo piú critico dell´anno. In primavera, quando la temperatura dell´acqua sta aumentando possono iniziare i problemi di salute. Prestate molta attenzione al comportamento delle vostre koi , se riuscite controllate la parte sottostante dei pesci in quanto questi hanno passato il periodo invernale sul fondale del laghetto.

Parassiti
Soprattutto adesso in primavera esiste il pericolo che questi procurino dei danni ai vostri pesci ancora deboli. Il problema comunque non è il parassite che danneggia la mucosa del pesce, ma i batteri che possono entrare in questa parte danneggiata e che cosí possono procurare gravi danni al pesce. Per questo motivo è molto importante un controllo sull´esistenza di eventuali parassiti. L´osservanza che i pesci si sfregano continuamente è un´indizio dell´esistenza di parassiti. In questi casi è necessario un controllo microscopico per poi poter prendere le contromisure azzeccate . Prestate comunque molta attenzione alla temperatura dell´acqua in quanto la maggior parte dei medicinali danno l´effetto desiderato
ad una temperatura minima.

Attivitá del filtro biologico
Dopo il periodo invernale prestate molta attenzione al vostro filtro biologico. A causa dell´acqua fredda e della mancanza di sostanze nutritive per i batteri filtranti, il vostro filtro neccessitá un pó di tempo per arrivare al funzionamento desiderato. Prendete in considerazione dei batteri per l´avviamento del filtro !!

Controllate comunque costantemente i vari valori dell´acqua!

Avete intenzione di mettere delle nuove koi nel vostro laghetto?
Aspettate finché la temperatura del laghetto si sia stabilita ed abbia raggiunto al minimo 14/15 gradi.

CONTATTACI

  • Via Sandbichl 23, I-39037 Rio Di Pusteria, Alto Adige

  • +39 335 832 636 3

Orari

orariapertura

Hotel Consigliato