Showa Sanshoku

20.02.2019 14:04

Il primo allevatore di Showa era Jukichi Hoshino. Questo ha incrociato una Kohaku con una Ki Utsuri.

Il risultato era una koi di pelle nera con dei disegni di colore rosso–giallo e bianco.

Nel 1964 il signor Tomiji Kobayashi di Tochi City é riuscito di fissare il hi di una Tomoin Kohaku nella sua linea di sangue delle Showa. Questo fatto ha rivoluzionato l´allevamento delle Showa nelle sue basi. Nel 1968, 4 anni dopo, una delle Showa di questa linea di sangue ha vinto il titolo di Grand Champion sulla 1a All Japan Combined Shinkokai Show di Tokio. L´origine di tutte le linie di sangue delle Showa oggi allevate, parte direttamente o indirettamente dalla linea di sangue di Kobayashi.

koi showa
koi showa1
koi showa2

Che differza c´é tra Sanke e Showa?
La differenza fondamentale la troviamo che la Showa appartiene alle koi di pelle nera e la Sanke alle koi di pelle bianca. La Showa porta il sumi in testa, la Sanke no. Le pinne pettorali portano il Motoguro (disegno del sumi che dovrebbe coprire al mass. la metá della pinna), le pinne della Sanke portano il Tejima (linie fini).

Il colore di fondo della Showa: il sumi
La qualitá di una Showa é definita nella forma del body e nella qualitá del sumi. Questo perché il sumi é il colore di base della Showa. Il sumi preferito é il hon-zumi, che proviene dalla linea di sangue delle Asagi Magoi. Questo sumi é il sumi piú stabile e non cambia o cambia poco anche quando la qualitá dell´acqua o le condizioni dell´illuminazione variano. Hon-zumi di alta qualitá e di elevate brillantezza viene chiamato urushi-zumi e si presenta come vernice fresca. La vera qualitá del sumi si nota dalle koi con una grandezza da 60-70 cm o nell´etá da 4-5 anni. Il sumi di qualitá si perfeziona nel tempo, il sumi di seconda classe rimane invariato o si riduce.

Kiwa
Kiwa è la demarcazione del sumi verso il disegno bianco o rosso della coda. Kiwa significa limite e questo limite dovrebbe essere più forte possible. Hon-zumi si delimita nitidamente, nabe-zumi forma un passaggio sfocato. Il passaggio del sumi verso il hi in testa deve essere molto nitido.

Shiro
Il colore del bianco (shiro) dovrebbe essere come il bianco dei fiocchi di neve, appena caduti per terra.

Il disegno del hi
A differenza delle Kohaku e Sanke le Showa portano dei disegni assimetrici. Il disegno delle Showa non é riservato, ma é importuno. Il disegno del hi dovrebbe essere in grandi modi quello della Kohaku. Il sumi peró puó coprire gran parte del hi.

Il disegno del sumi in testa
La classica Showa ha un disegno menware o hachiware (forma del sumi a V) o un disegno a Y.


Effettua il login per lasciare un commento.