Kohaku

20.02.2019 14:00

La Kohaku é la regina tra le Go Sanke e per questo viene valutata molto severamente sulle varie competizioni.

Per darvi un aiuto nella classificazione vi elenchiamo alcuni criteri di valutazione.

koi kohaku1
koi kohaku2
koi kohaku3

Qualitá del beni (=colore rosso)

1 )La valutazione di una Kohaku inizia con la qualità del beni. Siccome questo criterio é il piú importante nella valutazione vediamo che la qualitá di una Kohaku é direttamente legata a questo aspetto.
Un beni di seconda classe quindi distrugge l´espressione generale del corpo di una Kohaku. Per questo motivo una Kohaku deve essere sempre valutata alla luce del giorno e non sotto luce artificiale, la quale fa comparire splendore anche dove non esiste.
Gli allevatori sono d´accordo che la brillantezza é il criterio che distingue il beni di qualitá da un beni di seconda classe.

2) Kiwa è la demarcazione del beni verso la pelle bianca (Shiroji) della coda. Kiwa significa limite e questo limite dovrebbe essere più forte possibile e seguire idealmente il bordo esterno della squama. Tanto importante quanto il kiwa è il sashi. Sashi é il contrario del kiwa, ed é quindi il passaggio dal rosso al bianco verso la testa. Il fatto che quí si trova una squama rossa sotto una squama bianca crea una linea sfocata, rosa o arancione. Il sashi viene valutato negativo solo quando supera la larghezza di due squame.

3) I tre svantaggi che riguardana la qualitá del beni sono kokesuki, nibanhi e himura.
Kokesuki sono squame di colore rosso che nella zona esterna non sono tinte completamente di rosso e che danno quindi un´espressione lateralmente sollevata. Queste squame compaiono spesso nel disegno laterale, poche volte anche lungo la colonna vertebrale.
Nibanhi significa una colorazione rossa di seconda classe. Si riferisce quindi ad un rosso arancione che compare sulla pelle bianca accanto al disegno effettivo. Il Nibanhi compare spesso sulle pinne pettorali, sulla regione laterale della testa o sulla coda.
Himura viene descritto come area limitata di beni, dove questo é leggermente piú chiaro rispetto al resto del beni. Himura appare spesso sulla testa o sulla parte delle spalle.

Qualitá della pelle
La pelle deve apparire liscia, morbida e brillante.

Forma del corpo
La valutazione continua qualora il beni e la qualità della pelle sono di prima classe.
Altre valutazioni importanti sono: "mehaba (distanza pupillare), mesagi (linea tra gli occhi e la punta del naso), una coda potente, una bocca grande, un corpo in equilibrio.

Disegno
Il disegno deve piacere, sia a noi che sulle competizioni ai vari giudici di gara.
Il disegno dovrebbe essere diviso in due, tre o quattro livelli e dovrebbe fermarsi in una forma ad U poco prima delle narici e prima della pinna caudale.
Eppure non si dovrebbe andare in cerca dell´errore piú piccolo, perché nella valutazione moderna é permesso tutto a condizione che tutto l´assieme si trova in sintonia ed armonia.


Effettua il login per lasciare un commento.